Pasta vegetariana alle noci, olive e aromi



Questa è una ricetta ambita per chi ama mangiare vegetariano o vegano, ma può essere apprezzata anche da quelle persone che, almeno per un giorno vorrebbero assaggiare qualcosa di sfizioso e salutare. Pochi minuti e ancor meno denaro, serviranno per la preparazione di questa gustosa ricetta. Provatela e commentate dopo esservi saziati di tanta bontà.

     Ingredienti: 

  • 350 gr pasta di grano duro
  • 15 noci da sgusciare
  • 30 olive taggiasche
  • 15 foglie grandi di basilico
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • 3 pomodori pachino grandi
  • 1 carota grande
  • 2 bicchierini di vino bianco
  • 4 cucchiai di olio evo
  • 1 spicchio d'aglio
  • sale fino e pepe nero
Prendi il tritatutto, sguscia le noci, taglia la carota pelata a pezzi e metti tutto all'interno del contenitore. Aggiungi le foglie di basilico spezzettate, il prezzemolo, 1/2 spicchio d'aglio e un po' di sale. Trita tutto per qualche minuto fino a ottenere un buon composto (vedi foto).

In una padella ampia e capiente (wok), versa i 4 cucchiai di evo e il 1/2 spicchio d'aglio rimasto. Fai soffriggere fino a dorarlo poi toglilo e versa il trito appena preparato. Fai cuocere a fuoco moderato per una decina di minuti.


Versa 20 olive taggiasche (lavate) al suo interno,   spolvera di sale e aggiungi il bicchierino di vino bianco.  Cuoci a fiamma alta per 3 minuti.




Intanto metti i pomodori dentro il tritatutto, le 10 olive taggiasche rimaste, spolvera di pepe nero e avvia la macina per ottenere il sugo (vedi foto).

Una volta ottenuto il composto inseriscilo nella wok, mischia e fai cuocere a fiamma moderata per 3 minuti, aggiungendo l'altro bicchierino di vino bianco, poi abbassa la fiamma e lascialo andare per altri 5 minuti.
A questo punto non ti resta che mettere la pasta da te preferita, all'interno di una pentola d'acqua calda salata (ho scelto i fusilli perché mantengono il sugo) e fai cuocere leggermente al dente. Quando è pronta versa un po' d'acqua di cottura per bagnare il sugo, scola la pasta e falla saltare per 2 minuti. Non aggiungere formaggio a fine cottura. Non sarebbe più una pasta adatta a una dieta vegetariana o vegana.

Se trovi la ricetta interessante iscriviti alla community Google
Buon appetito

Post più popolari