Antipasto di verdure in pastella



Questa ricetta è davvero velocissima e si tratta di un semplicissimo piatto di verdure in pastella che servirà da antipasto. Negli ingredienti che potete vedere prevalgono le zucchine e i suoi fiori, ma potete utilizzare qualsiasi altro ingrediente. Credetemi se vi dico che è stata una cena di compagnia, sfiziosa e leggera. Vediamola:


Ingredienti: 


  • 20 fiori di zucchina
  • 3 zucchine verdi
  • 100 gr di farina bianca
  • 1 foglia di alloro
  • 20 foglie di salvia
  • 250 cc di acqua frizzante gelata
  • 1 litro di olio da frittura
  • sale fino



Come potrai vedere dalla foto, taglia le zucchine a fettine sottili (circa 1 cm) e qualche ora prima separa i fiori di zucchina in un piatto ampio affinché asciughino dalla condensa di conservazione. Lava le foglie di salvia e asciugale bene. In una terrina larga e alta, versa la farina, aggiungi lentamente l'acqua e mescola con una forchetta in modo che la pastella per l'impasto di verdure non si aggrumi (non mettere sale). Fai in modo di avere una pastella semi densa ma non troppo (quasi liquida), affinché la frittura non diventi pesante ma risulti leggera.




In una padella capiente metti un litro di olio da frittura e quando raggiunge la temperatura ottimale metti la foglia di alloro. Ora prendi i fiori di zucchina, immergili  nella pastella poi versali nell'olio bollente (in frittura tendono ad attaccarsi quindi tienili separati). Il loro tempo di cottura è di circa 5 minuti, quindi, appena dorati, scola e posali su un piatto largo con sopra della carta assorbente.






Utilizza lo stesso procedimento con le fette di zucchina, le foglie di salvia, o le altre prelibatezze che vorrai fare in pastella. Gira spesso il tutto perché l'impasto tenderà per qualche minuto a tenere unite le verdure.





Man mano che le zucchine e le foglie di salvia in pastella stanno friggendo, spolvera di sale i fiori di zucchina, poi mettili in un altro piatto da portata con un foglio di carta da cucina asciutto. Fai la stessa cosa con le zucchine e le foglie di salvia. Ricorda che solo a fine cottura potrai fare il sale alle verdure in pastella, prima di adagiarle nel nuovo piatto.
Puoi accompagnare questo squisito antipasto di verdure in pastella con del riso basmati. Fai cuocere il riso poi scolalo e mettilo in ciotole (pressando un po') per farlo raffreddare. Attentdi un minuto poi capovolgi direttamente sui piatti da portata adagiandovi accanto le verdure fritte (vedi foto di copertina).

Chi vede la ricetta dia uno sguardo alla mia pagina Facebook
 'Tecnologia, Scienza, Medicina e Astronomia
Buon appetito
by emi

Post più popolari