Spezzatino di manzo con funghi pioppini 'by emi'



Con l'inoltrarsi dell'autunno e le temperature più fredde, non c'è niente di meglio che mangiare qualcosa di saporito e caldo come un buon piatto di spezzatino. La ricetta che presento è un misto di creatività e osservazioni che permettono di azzardare. Quasi tutte le pietanze da me preparate hanno conquistato il palato delle persone più difficili e intransigenti, e come avrete notato leggendo le ricette di questo blog, amo giocare miscelando aromi e sapori ogni volta che racconto la mia cucina. Provate questa ricetta; ha tempi più lunghi delle solite che finora ho presentato, ma v'assicuro che ne vale la pena. Commentate e fate sapere cosa ne pensate.

        Ingredienti:

  • 1 kg carne mista di manzo
  • 500 gr funghi pioppini
  • 1 cipolla piccola di Tropea
  • 2 spicchi d'aglio
  • 2 pomodori secchi
  • 400 gr di pomodori pelati
  • 1 carota + 1 foglia di alloro
  • 1 rametto di rosmarino
  • Evo + 10 semini di anice 
  • noce moscata + sale fino
  • 5 semi di pepe nero





Inizia tagliuzzando la carota, la cipolla, uno spicchio d'aglio, i pomodori secchi e mettili a cuocere a fuoco lento in 2 cucchiai di evo (extra vergine di oliva), con qualche fogliolina di rosmarino e l'alloro. 






Intanto che fai soffriggere, metti a bollire i pioppini (precedentemente pulito e privati di 1/4 del gambo), in acqua con pochissimo sale, l'altro spicchio d'aglio tagliato a metà, un rametto di rosmarino, i 5 semi di pepe nero, i semini di anice e fai cuocere per circa 20 minuti a fuoco lento, con il coperchio appena inizia a bollire. 





Appena il soffritto base è pronto, spegni la fiamma e metti da parte. In una padella ampia fai friggere la carne con un filo d'olio (tagliata a pezzi grossolani), e con un coperchio posato sulla padella cola il suo brodino di cottura direttamente sul soffritto base. Quando sarà asciutta aggiungi ancora olio, fai rosolare bene (vedi foto) e spolvera di sale.





Quando la carne sarà rosolata, versala nel tegame del soffritto e fai cuocere con 400 gr di pomodori pelati; aggiungi 1/2 litro di acqua, chiudi e cuoci a fuoco lento per oltre un'ora, girando ogni 10/15 minuti.
Ora non devi far altro che mettere i funghi, precedentemente colati dall'acqua di cottura, insieme alla carne (se serve aggiungi un bicchiere d'acqua calda e un pizzico di sale), metti il coperchio e lascia cuocere ancora per 30 minuti (a fuoco lento), mescolando ogni tanto per non farlo attaccare.
Siamo arrivati alla fine della ricetta. La preparazione è lunga ma credimi, quando l'assaggerai e la servirai ad amici o parenti, resterai di stucco e ti renderai conto che n'è valsa la pena. (Coraggio), accendi il forno a 200°, spegni la fiamma sotto la padella e versa il suo contenuto in una teglia capiente. Spolvera di prezzemolo e inforna per 15 minuti, mescolando almeno 2 volte. Servi la pietanza con delle bruschette o con della polenta calda preparata appositamente. 


Post più popolari