Fusilli del 'Riciclaggio' con Funghi Chiodini e Panna 'By emi'



Ciao, ricordi la ricetta dei funghi chiodini alla mediterranea? Bene, questo vuol dire che hai seguito il mio consiglio: cucina in più per 'avanzarlo' e preparare altre succulente pietanze che non ti faranno pentire di averle gustate. Questa ricetta la consiglio a tutti perché è veramente buona; assicuro che non te ne pentirtene e me ne darai ragione.
Riprendiamo quindi gli ingredienti della ricetta a cui aggiungeremo due semplici ingredienti,  ma per chi vuole ripartire da zero, eccoci a spiegare come preparare il piatto di: 'Fusilli ai funghi chiodini alla mediterranea'.
          
           Ingredienti:

  • 340 gr di fusilli
  • 2 vassoi di funghi chiodini
  • 10 pomodori pachino
  • 3 spicchi d'aglio
  • 1 peperoncino
  • 3 cucchiai di evo
  • un mazzetto di prezzemolo
  • 80 gr di panna
  • sale fino               





Dopo aver pulito, privando i funghi chiodini della parte più bassa dei gambi, passiamo in acqua corrente e lasciamoli scolare in un piatto. Intanto tagliamo gli spicchi d'aglio e mettiamo a cuocere in una padella con i tre cucchiai di evo e il peperoncino.





Fai soffriggere per 2/3 minuti e versa i chiodini (non girarli per almeno 5 minuti lasciando il coperchio al contenitore di cottura), (questo per non separare il gambo dalla cappella del fungo). Inizia a saltarli nella padella, fai un pizzico di sale e mettici dentro cinque pomodorini pachino tagliati a pezzi piccoli. 






Lascia cuocere per almeno 30/40 minuti (assaggia per capire quando sono pronti), e alla fine spolvera con una bella manciata di prezzemolo tritato. Fatto questo, separa quello che vuoi utilizzare come antipasto di chiodini, per accompagnarli con un buon gulasch, o con uno spezzatino mediterraneo. 





Da questo momento proseguiamo nella ricetta dei fusilli e quindi, i funghi che vogliamo utilizzare per il primo piatto li lasciamo nella padella a cui aggiungiamo gli altri 5 pomodorini pachino tagliuzzati in piccole parti, facciamo cuocere fino a farli quasi sciogliere e alla fine mettiamo dentro la panna. Intanto fai cuocere in acqua salata i fusilli.


Appena i fusilli saranno cotti (raccomando al dente), scola la pasta lasciando 1/2 mestolo d'acqua di cottura, e versala nella padella amalgamando il tutto con il sugo di funghi chiodini. Non lasciare che asciughi troppo, versa una spolverata di formaggio grana o parmigiano, una spolverata di prezzemolo fresco a crudo e servi in piatti caldi aggiungendovi un filo di extra vergine di oliva. 

Chi vede la ricetta può ringraziare con il suo voto google+, aprendo gli articoli collegati cliccando sotto: sarà per me il Vostro ringraziamento per il lavoro fatto.


Post più popolari