Straccetti di manzo, sedano bianco e lardo di colonnata 'by emi'



Ciao a tutti. Oggi un piatto velocissimo e particolare che porterà a farci gustare la semplicità della cucina italiana, quella vera; quella delle nostre mamme che con pochi ingredienti sapevano prepararci dei succulenti piatti che ancora oggi non possiamo fare a meno di ricordare. Questa ricetta la considero divertente perché adatta a consumare un elemento fondamentale della cucina, il 'Sedano', che purtroppo quando ci serve siamo obbligati ad acquistarne una quantità enorme che spesso marcisce nel nostro frigorifero. Ecco: con questa ricetta abbiamo l'opportunità di consumarlo in modo gradevole, senza doverlo ogni volta congelare per non buttarlo via. 



Ingredienti:

  • 4 fettine di manzo pizzaiola
  • 4 foglie di sedano bianco
  • 6 fette di ardo di colonnata
  • 1 cipolla rossa
  • 1 spicchio d'aglio
  • 1/2 peperoncino piccante
  • 2 cucchiai di evo
  • sale fino




Taglia a spicchi di un centimetro il sedano bianco, il lardo di colonnata, l'aglio e la cipolla rossa (se possibile utilizza solo il germoglio quando è il periodo di 'fioritura' e lascia da parte la cipolla). Metti tutto in una padella con i due cucchiai di extra vergine di oliva e il mezzo peperoncino piccante. Fai soffriggere fino a far diventare 'leggermente trasparente' il sedano.





Mentre fai cuocere il soffritto taglia a pezzettoni le fettine di carne pizzaiola e appena il sedano ha raggiunto la cottura che vogliamo le mettiamo dentro la padella. Fai il sale che ti serve e alza leggermente la fiamma girando spesso gli ingredienti affinché cuociano uniformemente.

Bastano circa 20 minuti per preparare questa pietanza, comprendendo dal taglio della cipolla alla cottura finita. Davvero in pochissimo tempo possiamo gustare una pietanza che ci lascerà stupiti per la sua bontà e, come ho detto in precedenza, ci serve a 'far fuori' sto benedetto sedano che siamo obbligati ad acquistare sempre in abbondanza.

Chi vede la ricetta può ringraziare dando il suo voto su google+ e aprendo i miei articoli cliccando qui sotto: questo sarà per me il Vostro ringraziamento per il lavoro fatto.


Post più popolari