PACCHERI ALLA CARBONARA MERIDIONALE 'By emi'



Un buon piatto di pasta alla carbonara versione meridionale 'by emi', un modo diverso di gustare la classica carbonara che viene rivisitata e spesso appesantita dai suoi soliti ingredienti. Oggi voglio proporvela in un rifacimento originale che ho inventato nella mia terra natia quando ho avuto bisogno di servire qualcosa agli amici per i loro piacevoli improvvisi inviti alla mia tavola di buongustaio.

     Ingredienti x 2

  • 220 gr paccheri
  • 80 gr pancetta affumicata
  • 1/4 di cipolla
  • 1 cucchiaio di evo
  • 1/2 pomodoro secco
  • 1 uovo
  • 40 gr fra pecorino e grana
  • sale fino, pepe nero
  • 2 foglie di rosmarino
  • spolverata di rosmarino
Taglia la cipolla e fai a pezzettini piccoli il mezzo pomodoro secco precedentemente sciacquato per togliergli il sale.  Mettili a soffriggere in una padella ampia con 1 cucchiaio di extra vergine e le 2 foglioline di rosmarino.



Appena la cipolla starà ammorbidendosi aggiungi la pancetta e fai cuocere a fuoco lento senza farla dorare. Lasciala cuocere solo 5 minuti e poi spegni il fuoco.


Metti a bollire una pentola con acqua e sale (non troppo perché sia la pancetta che il pomodoro secco sono salati) e metti a cuocere i paccheri (20 minuti circa). Prendi l'uovo, mettilo in un contenitore e sbattilo utilizzando una forchetta, appena sarà montato metti un pizzico di sale, un po' di pepe nero, una leggerissima spolverata di origano e monta tutto insieme.
Appena la pasta sarà pronta fai riscaldare il soffritto e versaci dentro i paccheri lasciandogli un paio di cucchiai d'acqua di cottura. Salta il tutto facendo amalgamare bene la pasta con il condimento. Intanto riprendi a sbattere l'uovo che abbiamo lasciato riposare e ci aggiungi il formaggio mescolandolo bene all'uovo.
Se il composto risulterà troppo denso mettigli due cucchiai di acqua di cottura della pasta e giralo un pochino. A questo punto siamo pronti per condire definitivamente i paccheri. (Ricorda di tenere in caldo i piatti che utilizzerai per servire la pasta). 
Spegni il fuoco sotto la padella e versa dentro la pasta il composto d'uovo sbattuto in modo molto veloce e sicuro perché non deve raggrumare. Salta il tutto e girala velocemente in modo da condirla uniformemente senza far addensare l'uovo che dovrà presentarsi sulla pasta quasi crudo (questo sarà all'apparenza perché invece l'uovo si cuocerà in maniera ottimale ma senza fare grumi).
 Ecco pronto questo piatto di pasta alla carbonara meridionale. Osserverai mentre lo stai gustando che sarà molto leggero anche se questa pietanza è considerata da tanti un alimento pesante. 


Post più popolari