Ossobuco in guazzetto rosso, anice, cannella e pepe


Un secondo piatto di carne per gli amanti del mangiare saporito e pieno di calore. L'inverno è alle porte, non resta che approfittarne e sedersi a tavola per gustare questa ricetta.
     Ingredienti:

  • 4 fette ossobuco di vitello
  • 2 cucchiai di EVO
  • 2 scalogno piccoli
  • 1 spicchio d'aglio
  • 1/2 barattolo di pelati
  • 1 pomodoro secco
  • 2 foglie di alloro
  • 1 bicchiere vino bianco
  • semi di anice, prezzemolo
  • sale, pepe nero, cannella
      


Separa parte di polpa dall'ossobuco, versa l'EVO in una padella e scalda. Aggiungi la carne insieme alle foglie di alloro e fai friggere fino a dorare. Gira e aggiungi il bicchiere di vino bianco facendone evaporare una parte.



Affetta grossolanamente lo scalogno, il pomodoro secco (lavato dal sale), l'aglio e fai cuocere per 10 minuti insieme alla carne.







Trascorsi 10 minuti, aggiungi 1/2 litro di acqua calda, 1/2 barattolo di pomodori pelati e il sale.





Da questo momento fai cuocere per circa un'ora a fuoco moderato e con il coperchio. Controlla la carne e girala solo per 3/4 volte. Accendi il forno a 200° in modalità ventilato. Versa la carne in una teglia capiente insieme al guazzetto di cottura e prosegui in forno per altri 15 minuti. 
Consiglio dello chef: accompagna la carne con del riso Basmati e un contorno di funghi chiodini cucinati con pomodorini e peperoncino (Vedi foto).

Se la ricetta è piaciuta, visita la pagina web:
Cucina con Emidio
(4 Sardi in Padella by emi)
Buon appetito


Post più popolari