Pesce Spada con Curcuma e Sapori vegetali 'by emi'



Un piatto accogliente e sfizioso che sembra far da preludio a un sontuoso pasto ricco di sapori. Questa ricetta è una mia creazione attuale, elaborata per dare una chance in più per chi ama il pesce spada e gradirebbe provare la sua carne con nuove e allettanti preparazioni. Segui anche come potrebbe essere servito e accompagnato. 


         Ingredienti:                

  • 4 tranci di pesce spada
  • 2 pomodori 'cuore di bue'
  • 1 zucchina
  • 2 cucchiai di evo
  • 1 cipolloto piccolo
  • 1 pezzo di sedano bianco
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • 1/2 cucchiaino di curcuma
  • sale fino






Affetta il cipolloto e il sedano e mettili a soffriggere, a fiamma bassa, in 2 cucchiai di extra vergine di oliva per pochi minuti facendo attenzione a non farlo dorare.








Intanto affetta a pezzi piccoli i pomodori, dopo averli lavati e spellati in maniera grossolana e li versi sul soffritto a cui aggiungerai un pizzico di sale. Fai cuocere a fiamma lenta girando spesso e fino a farlo asciugare molto bene.



Quando il sugo è in cottura affetta la zucchina (circa 40 fette) e mettile a riscaldare in una padella senza olio oppure le fai grigliate leggermente fino a far prendere un colore scuro ai semi (vedi foto).






Mentre il sugo e le zucchine stanno cuocendo, spolvera un pizzico di curcuma sulle fette di pesce spada e la spalmi aiutandoti con un cucchiaino.




Quando il sugo si sarà asciugato completamente (attenzione a non bruciarlo), posaci sopra il pesce spada, fai un pizzico di sale fino e posa sopra ogni fetta le zucchine che hai 'grigliato' precedentemente. A questo punto prendi il vino bianco e con un cucchiaio ne versi un poco sopra le zucchine e sfiamma per far evaporare l'alcool. Chiudi con un coperchio e fai cuocere per 5 minuti.

Servi in piatti caldi affinché gli ingredienti esaltino il loro massimo sapore. Un consiglio spassionato con cui puoi accompagnare questo gustoso piatto di pesce spada ai sapori vegetali: ho trovato abbastanza in 'simbiosi' con esso un po di cicoria senza condimento, o per chi preferisce condirla può farlo con un filo di evo e limone.

Chi vede la ricetta può ringraziare dando il suo voto google+ e aprendo i miei articoli cliccando sotto: questo sarà per me il Vostro ringraziamento per il lavoro fatto.





Post più popolari