Piatto vegetariano del single, compagnia e amicizia




Oggi vi propongo un mega piattone, che vi assicuro porterà via la tristezza della solitudine oppure accompagnerà con allegria i posti vuoti alla vostra tavola...  La ricetta sembra un po' complicata ma vi assicuro che in poco più di 30 minuti potete preparare questa doppia portata. All'opera........

                                                                                                       

            Ingredienti:

  • 4 peperoni rossi
  • 1 radicchio trevigiano
  • 1 pomodoro occhio di bue
  • 2 freselle
  • 4 acciughe
  • grana  e pecorino grattugiato
  • extra vergine di oliva
  • sale  fino
  • pepe nero
  • prezzemolo
  • basilico
  • origano





Metti a cuocere in forno a 210° i peperoni in una teglia, girali dopo 15 minuti e fai un po di sale e un filo d'olio. Fai cuocere ancora per 15 minuti e quando vedrai che stanno aprendosi spegni e tirali fuori dal forno.









Posane uno per volta in un piatto, taglialo a metà e togli delicatamente la pelle facendo attenzione a non romperli.




Una volta spellati e aperti, tampona con uno scotte per asciugare l'acqua che contengono; adagia sopra un'acciuga, un filo di sale fino e una spolverata di pecorino grattugiato. Chiudilo arrotolandolo delicatamente e posalo in un piatto piano grande da pizza, Fai lo stesso con gli altri.



Intanto dividi a metà il radicchio rosso e lo metti in un piatto di vetro o di porcellana inserendolo nel microonde a bassa 'temperatura' per circa 5 minuti.. 
Fatto questo toglili e metti sale abbondante (senza esagerare) e ci spargi dell'olio all'interno. Rimetti nel microonde per altri 5/7 minuti finchè non lo vedrai vedrai cuocere.






Appena vedrai che si sono passiti spolvera di pepe nero, un'altro filo di olio e tanto parmigiano sulla superficie. Metti ancora nel microonde solo quando tutte le altre preparazioni saranno pronte, perché è l'unica pietanza che va mangiata calda.





Adesso taglia il pomodoro a fette da 4 cm e le adagi sul piattine. fagli il sale, una bella spolverata di origano, e di olio, poi ci aggiungi sopra il pecorino con un po di parmigiano misto e spezzetti delle foglie di basilico.. alla fine, prima di servire a tavola fai ancora un filo di olio

Fatto tutto questo, ricordati di mettere a cuocere per altri 5 minuti il radicchio nel microonde e intanto prepara le freselle. Bagnale con acqua corrente e toglile il grosso dell'acqua, posale sul piattine e metti il sale abbondante, una bella spolverata di origano, e tanto olio extra vergine buono. Aggiungi al piatto il radicchio appena è pronto e porta in tavola... Uno sballo da fare e rifare più volte... 

Chi vede la ricetta può ringraziare dando il suo voto su google+ e aprendo i miei articoli cliccando qui sotto: questo sarà per me il Vostro ringraziamento per il lavoro fatto.




Post più popolari