Tagliolini fatti in casa by emi



Le ricette che un tempo erano frequenti fare le nostre mamme e che ci siamo chiesti sempre come facessero a fare tutto in pochi minuti. Il grande amore che avevano per noi le portava a preparare centinaia di manicheretti. Oggi vediamo insieme i tagliolini fatti in casa e conditi con un sughetto di pomodoro fresco bollito.

            Inghedienti:

  • 250 gr di semola di grano
  • sale fine
  • 1 cucchiaio di evo
  • 1 bicchiere di acqua tiepida
  • 1 pomodoro cuore di bue 
  • 1/4 di cipolla
  • 1 spicchio d'aglio
  • evo
  • peperoncino
  • basilico






Metti la farina di semola di grano duro dentro una insalatiera, nel bicchiere di acqua tiepida fai sciogliere 1 cucchiaino di sale e metti dentro alla farina. Metti dentro  un cucchiaio di olio extra vergine e gira l'impasto fino ad ottenere un blocco morbido e compatto.




Stendi la pasta con un matterello e tagliala a fili servendoti di una rotella apposita per alimenti e mano a mano che tagli infarinali e mettili da parte in una teglia facendo in modo che non si incollino assieme.
In questa ricetta non ci sono le foto del sugo ma è molto semplice prepararlo: gli ingredienti sono elencati sopra e procedi in questo modo.  Preparazione del sugo: fai bollire qualche minuto il pomodoro in acqua calda per poterlo pelare. Taglialo a cubetti e mettilo in una padella larga a cuocere, appena caldo metti la cipolla, l'aglio, il peperoncino e il sale, cuoci per altri dieci minuti poi spegni e metti il basilico e l'olio a crudo. Metti i tagliolini di pasta tresca in acqua bollente salata e fai cuocere pochissimi minuti (sono cotti appena salgono a galla anche se l'acqua non bolle). scola e condisci nella padella insieme al sugo fresco, spolvera di formaggio grana e servi in piatti caldi. 

Chi vede la ricetta può ringraziare dando il suo voto su google+ e aprendo i miei articoli cliccando qui sotto: sarà per me il Vostro ringraziamento. 



Post più popolari