4 Ravioli in Padella



Ravioli con salvia e pomodori
Ravioli saltati in padella

 Eccoci in onda per un'altro miracolo della velocità culinaria, con questa ricetta avrete la speranza di farvi notare come un mago dei fornelli pronto ad ogni evenienza dell'ultimo minuto.Ci attende oggi un bel piatto di ravioli che saranno pronti in 15 minuti (costo max5€), appena abbiamo trovato tutti gli:



            Ingredienti principali:
  • 250 gr di ravioli
  • 3 pomodori piccadilly
  • una noce di burro salato
  • 2 cucchiai di evo
  • 2 spicchi d'aglio
  • 4 foglie di salvia
  • prezzemolo
  • sale
  • pepe
  • parmigiano grattugiato                                                                             
Sughetto per il condimento dei ravioli
Affettate i pomodori a cubetti e teneteli  da parte. Accendete il fuoco più piccolo a fiamma moderata sotto la padella, mettete dentro l'olio, l'aglio e fatelo scaldare e ammorbidire; quindi ci aggiungete la noce di burro salato, le foglie di salvia (scegliete le foglioline piccole perché faranno la loro figura sul piatto di condimento), e intanto che si amalgama con l'olio mettete sul fuoco una pentola d'acqua e fatela bollire con una manciata di sale grosso. Dopo appena 3/5 minuti che il burro si sarà sciolto aggiungete i pomodori a cubetti che avete tenuto da parte e fateli scaldare, ma senza farli sciogliere del tutto (vorranno max 5 minuti); aggiungete poco sale perché stiamo usando il burro salato (se non lo avete potete usare anche quello normale a cui farete un po più sale). Intanto che cuoce il sughero mettete i ravioli a cuocere e ricordate che saranno pronti in brevissimo tempo (ogni tipo di raviolo ha la sua cottura e la imparerete con il tempo, intanto attenetevi a quelli   consigliati dalle istruzioni del prodotto che avete acquistato).
Procedura di condimento dei ravioli
Appena i ravioli saranno pronti (dopo appena 2 minuti dalla loro ebollizione), scolateli direttamente dalla pentola alla padella aiutandovi con un mestolo bucato per non asciugarli troppo. Fatteli saltare per 2 minuti a fuoco moderato, e mentre li girate per amalgamare il sugo ai ravioli, aggiungete un po di prezzemolo, una spolverata di pepe nero e una grattugiata di parmigiano. Impiattate direttamente sui piatti di portata ben scaldati al microonde o in forno a 40°.
Un modo di presentare i ravioli a tavola
Ricordo a tutti che le ricette proposte, le potete modificare a piacere se quando le avrete provate non  soddisferanno il vostro palato. Fatelo quando e come volete perché la mia intenzione è solo di proporvi  alternative ai soliti piatti grazie all'esperienza conquistata sui 4 fornelli in circa 40'anni e che ho il piacere di portare sulla vostra tavola.

Chi vede la ricetta può ringraziare dando il suo voto su google+ e aprendo i miei articoli Cliccando qui sotto: sarà per me il Vostro ringraziamento. 
Buon appetito








Post più popolari